Il nuovo trend di aziende e attività commerciali: fotografare oggetti per terra e condividerli sui social network. Giusto o sbagliato?

Uno dei trend che abbiamo notato finora è quello che coinvolge diverse aziende, o singoli punti vendita, con l’abitudine di utilizzare il pavimento come set fotografico per fotografare la merce della stagione e poi condividerla nei vari social network. Se date una sbirciata su Instagram trovate tantissime attività che agiscono in questo modo.

Partendo dal presupposto che ognuno è libero di agire come meglio crede, noi pensiamo che questo modo di fare comunicazione sui social sia un po’ sbagliato. Alcuni non se ne accorgeranno perchè saranno presi dall’euforia della presentazione del prodotto, ma chi bada ai dettagli noterà che quel prodotto è stato adagiato per terra, in un luogo non propriamente igienico. Quella fascia di consumatori che desidera acquistare un prodotto immacolato al 99% non vedrà di buon occhio l’oggetto del desiderio nella pavimentazione dove vivranno orde di batteri (per non parlare di macchie e altri particolari poco carini). Per immacolato non intendiamo pulito, perchè poi dopo l’acquisto sarà l’anima del consumatore ad agire, ma almeno in ottime condizione. Si, perchè a seconda della categoria merceologica, l’oggetto in questione adagiato a terra potrebbe deteriorarsi. O quasi.

E voi da consumatori cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che questa discussione è stata aperta anche sulla nostra pagina facebook e alcuni hanno già espresso opinioni in merito.

Annunci